US Open Note – Bank of Canada takes center stage; dollar loses momentum



BoC rate decision coming up

The Bank of Canada’s interest rate decision is the main event of the day. Policymakers are predicted to leave rates unchanged at 0.25%. Economic growth has fired up, inflation is hot, businesses are feeling optimistic, the housing market is booming, and oil prices continue to climb. Macroeconomic projections that will be updated may provide some hints.

The CPI for September came in at 4.4% year on year, more than double the target of 2% and significantly higher than the intended range of 1-3%. Retail sales and employment data have also been very robust recently, prompting the market to reprioritize expectations of BoC tightening. Dollar/loonie has been moving up over the last sessions, following the bounce off 1.2287.

BoJ next on the radar

The Bank of Japan meeting begins today and will be completed tomorrow. The market expects the Bank to remain dovish and cut its inflation according to newly disclosed macroeconomic forecasts. The anticipation is that the new predictions will show that lift-off in interest rates won't happen soon.

FX market remains calm

In the FX sphere, dollar/yen is diving underneath the 114.00 psychological mark and euro/swiss franc is gaining some ground after the fall to the new 15-month low of 1.0635. Compared to the previous month, orders for durable goods fell by 0.4% in September, driving the dollar index down to 93.70.

The single currency is rising marginally above $1.1600, while the pound is holding around $1.3720, finding support at the 40-day simple moving average (SMA). This is during Chancellor Sunak's budget speech.

Despite giving up most of its gains late in the session, the S&P 500 index set a new all-time high yesterday. Coca Cola, Ford, McDonald's, and Boeing are among the companies presenting their quarterly results today. McDonald's stock has increased by 11% so far this year, putting the company's market capitalization at $176.5 billion.

In other markets, WTI oil prices have been retreating below $84/per barrel after a strong bullish rally in the preceding days, while the yellow metal is moving back below $1,800/per ounce. The aussie and kiwi are waging a battle with $0.7515 and $0.7165 correspondingly.

Disclaimer: le entità di XM Group forniscono servizi di sola esecuzione e accesso al nostro servizio di trading online, che permette all'individuo di visualizzare e/o utilizzare i contenuti disponibili sul sito o attraverso di esso; non ha il proposito di modificare o espandere le proprie funzioni, né le modifica o espande. L'accesso e l'utilizzo sono sempre soggetti a: (i) Termini e condizioni; (ii) Avvertenza sui rischi e (iii) Disclaimer completo. Tali contenuti sono perciò forniti a scopo puramente informativo. Nello specifico, ti preghiamo di considerare che i contenuti del nostro servizio di trading online non rappresentano un sollecito né un'offerta ad operare sui mercati finanziari. Il trading su qualsiasi mercato finanziario comporta un notevole livello di rischio per il tuo capitale.

Tutto il materiale pubblicato sul nostro servizio di trading online è unicamente a scopo educativo e informativo, e non contiene (e non dovrebbe essere considerato come contenente) consigli e raccomandazioni di carattere finanziario, di trading o fiscale, né informazioni riguardanti i nostri prezzi di trading, offerte o solleciti riguardanti transazioni che possano coinvolgere strumenti finanziari, oppure promozioni finanziarie da te non richieste.

Tutti i contenuti di terze parti, oltre ai contenuti offerti da XM, siano essi opinioni, news, ricerca, analisi, prezzi, altre informazioni o link a siti di terzi presenti su questo sito, sono forniti "così com'è", e vanno considerati come commenti generali sui mercati; per questo motivo, non possono essere visti come consigli di investimento. Dato che tutti i contenuti sono intesi come ricerche di investimento, devi considerare e accettare che non sono stati preparati né creati seguendo i requisiti normativi pensati per promuovere l'indipendenza delle ricerche di investimento; per questo motivo, questi contenuti devono essere considerati come comunicazioni di marketing in base alle leggi e normative vigenti. Assicurati di avere letto e compreso pienamente la nostra Notifica sulla ricerca di investimento non indipendente e la nostra Informativa sul rischio riguardante le informazioni sopra citate; tali documenti sono consultabili qui.

Facciamo ricorso ai cookies per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Leggi maggiori informazioni o modifica le tue impostazioni dei cookie.

Avvertenza sul rischio: Il tuo capitale è a rischio. I prodotti con leva finanziaria possono non essere adatti a tutti. Ti chiediamo cortesemente di considerare la nostra Informativa sul rischio.