XM ha effettuato una donazione all’OMS per combattere il COVID-19

Pubblicato il 20 Marzo 2020, 10:42 GMT. Maggiori informazioni CSR

Nel tentativo di offrire il proprio contributo per alleviare la pandemia globale causata dal coronavirus (COVID-19), il 18 marzo XM ha effettuato una generosa donazione all’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

La diffusione dell’epidemia di coronavirus iniziata a dicembre ha rapidamente raggiunto dimensioni mai viste; al 17 marzo ha già infettato oltre 200.000 persone in 160 paesi di tutto il mondo.

Mentre ricercatori e scienziati stanno lavorando incessantemente per creare e testare un vaccino che possa combattere in modo efficace il COVID-19, il mondo intero sta mostrando solidarietà: tutti stanno compiendo enormi sacrifici per aiutare a mitigare gli effetti della pandemia.

Per permettere a tutti gli individui, le istituzioni e le aziende di unirsi e contribuire agli sforzi globali per contrastare il COVID-19, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha unito le proprie forze alla Fondazione delle Nazioni Unite e alla Swiss Philanthropy Foundation, lanciando un Fondo di risposta solidale.

Questo è il momento per agire in modo collettivo e contribuire a una nobile causa che può salvare centinaia di migliaia di vite. Attraverso la sua donazione al Fondo di risposta solidale, XM invita i propri clienti e partner, se possono, a fare lo stesso.

Se desideri offrire il tuo aiuto, ti preghiamo di contribuire al Fondo di risposta solidale dell’OMS cliccando -> qui.