XM collabora con UNHCR per aiutare i bambini rifugiati in pericolo

Pubblicato il 15 Marzo 2022, 10:05 GMT. Maggiori informazioni CSR

XM ha unito le sue forze con UNHCR, l’agenzia ONU per i rifugiati, per supportarla nel suo urgente progetto mirato a tutelare e proteggere i bambini rifugiati non accompagnati che entrano in Grecia.

Le attuali stime indicano la presenza di oltre 5.000 bambini rifugiati non accompagnati nel territorio greco; solo 2.225 di loro sono ospitati in luoghi adatti e sicuri e ricevono le cure di cui hanno bisogno.

L’UNHCR ha attivato un meccanismo di risposta di emergenza per i bambini non accompagnati a rischio. All’interno di questo sistema esiste un numero telefonico, attivo 24 ore su 24 in sei lingue diverse, per identificare e tracciare i bambini in difficoltà; il servizio si occupa anche di fornire sistemazioni sicure per le persone che si mettono in contatto richiedendo aiuto o che sono classificate a rischio.

XM ha offerto il suo supporto per contribuire a questo importantissimo compito, poiché rientra nello scopo delle sue iniziative di responsabilità sociale mirate a rendere il mondo un posto migliore.

Per maggiori informazioni sul lavoro che UNHRC sta svolgendo in Grecia e in molti altri paesi, e per fornire il tuo contributo alle sue fondamentali attività, puoi visitare il loro sito web cliccando qui.